legapro-02 scudetto-dilettanti
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

REGOLANTI: QUI PER RISCATTARMI, CON L’AKRAGAS PER DARE CONTINUITA’

Il centravanti azzurrostellato Giuliano Regolanti spiega il suo arrivo a Pagani soffermandosi sulla prossima gara in trasferta con l’Akragas e sul suo futuro:

«Tutto è nato quando ero in ritiro con la Salernitana, ho avuto la chiamata della Paganese e non ci ho pensato su due volte ad accettare la proposta. Posso dire di aver fatto la scelta giusta per la mia carriera, inizio ad allenarmi bene dopo un infortunio che mi ha costretto a saltare buona parte della scorsa stagione. Il cambio di allenatore ci ha dato la scossa giusta, mister Favo è molto attento e preparato. Lavora molto bene anche con i giovani e in questo mi ricorda un mio vecchio allenatore, Roberto Stellone. L’Akragas, nonostante le problematiche societarie. è una squadra che sta bene e sappiamo come affrontarla. Loro sono convinto che danno il massimo, ma noi andremo a fare la nostra partita cercando di raccogliere punti per continuare la striscia positiva. Siamo ancora in rodaggio, ma stiamo lavorando per questo tutti i giorni: siamo sulla buona strada. Mi aspetto un campionato diverso da quello dell’anno scorso che per me è stato negativo: voglio tante gioie per me, la squadra, i nostri tifosi e la società che fa grandi sacrifici».

 

Ufficio Stampa Paganese Calcio 1926 srl

Leave a Reply

quattordici − sette =